Sistemi di domotica wireless per la casa

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Perché rinunciare ad un impianto domotico? Anche quando non è possibile installarne uno per questione di budget od a causa di limiti di altro genere, la tecnologia radio è pronta ad offrire la giusta soluzione.

I sistemi di domotica wireless rappresentano il prodotto ideale per superare ostacoli legati all’ambiente ed al budget: si installano senza abbattere pareti, senza alcuna necessità di collegare antiestetici cavi e fili e la loro posa è facile e veloce.

Automazione per la casa via radio

Perché proporre l’automazione per la casa via radio? Nel caso di Hager sicurezza i moduli radio rendono automatizzati i carichi elettrici già presenti in casa e la loro configurazione è semplice.

La presenza dei moduli nell’ambiente domestico è discreta e per nulla invasiva, anzi, nel caso del brand logisty i prodotti antintrusione (come la centrale di comando che gestirà anche la parte del comfort) sono assolutamente curati a livello di design e gradevoli alla vista, per cui non sarà necessario nasconderli come accadeva un tempo.

I sistemi di domotica wireless non costringeranno il padrone di casa alla modifica delle proprie abitudini di vita ma le asseconderanno rendendo ogni operazione più semplice ed immediata.

Ecco un esempio, si potrà sollevare una tapparella stando comodamente seduti sul divano senza necessità di andare fisicamente alla finestra, basterà un telecomando oppure lo smartphone.

Le automazioni wireless per la casa sono accessibili e gestibili sia quando si è presenti nell’immobile che quando ci si trova a distanza, grazie al controllo da remoto, quindi in realtà si potrà intervenire sia sul sistema di allarme che su quello domotico in qualsiasi momento.

Il connubio perfetto tra la domotica per il comfort senza fili pensata da Hager sicurezza e l’allarme, sempre via radio della serie logisty Sepio, fa si che si possa avere protezione per le persone e per le cose e che si possano nel contempo rendere i gesti quotidiani come accendere e spegnere le luci, del tutto automatizzati.

5 cose da sapere sulla domotica

Dedicato alla clientela:

– la richiesta di sistemi di domotica wireless è destinata alla crescita perché questa è l’era degli oggetti smart e della tecnologia;

– le automazioni senza fili Hager sicurezza dispongono di moduli che si applicano alle scatole già esistenti nell’impianto elettrico;

– questi prodotti non impattano sull’ambiente circostante perché non richiedono variazioni di alcun genere rispetto a mura, elettricità e via discorrendo;

– la domotica rende possibile la creazione di scenari di vario tipo anche in ambienti in cui non sarebbe possibile farlo attraverso un impianto domotico via cavo;

– la spesa risulta nel complesso abbastanza contenuta, ad esempio con circa 350 euro si possono automatizzare le tapparelle.

5 ragioni per investire nella domotica senza fili

Dedicato agli installatori:

– 21 milioni di case rappresentano il potenziale mercato per i sistemi di domotica wireless perché sono quelle nelle quali si prevedono opere di ristrutturazione che possono essere un eventuale approdo per le tecnologie radio;

– grazie al costo accessibile i reparti di vendita possono proporre i sistemi di domotica wireless di Hager sicurezza agli installatori con maggior facilità;

– il settore è relativamente nuovo anche se già in rapida espansione quindi sarà necessario abituare gli operatori a proporli alla vendita sottolineando che la domotica senza fili di Hager sicurezza non richiede investimenti di danaro elevati offrendo al contempo soluzioni per piccoli e grandi problemi della clientela;

– la gestione dei sistemi è semplice anche perché richiedono un numero di codici limitato;

– ad oggi sembra che il 75% circa degli investimenti coinvolga l’ambito edile con particolare attenzione alle ristrutturazioni,  situazioni queste in cui la tecnologia wifi sembra più apprezzata.

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn