Scatole di derivazione Bocchiotti

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

L’argomento di oggi è dedicato alle cassette di derivazione per la realizzazione di impianti elettrici.

Nel caso specifico prendiamo in considerazione le scatole di derivazione Bocchiotti PICO GWT 960″ che ampliano l’offerta delle cassette da parete Pico per la raccolta e lo smistamento dei cavi già commercializzate.

Come sono fatte le scatole di derivazione

Come sono fatte queste nuove scatole di derivazione Bocchiotti? L’offerta delle PICO GWT 960″ è incentrata sulla versione che offre il sistema di chiusura con vite metallica ed è caratterizzata da tre diversi gradi di protezione IP, che sono l’IP44; l’IP55 e l’IP56.

Questo significa che si possono utilizzare in ambienti con diversi gradi di umidità o di esposizione a fattori ambientali.

In quante dimensioni sono prodotte le PICO GWT 960″? Per adattarsi alle esigenze della clientela queste cassette di derivazione sono realizzate in ben undici dimensioni differenti a cui si sommano le quattro con coperchio alto, questa particolarità rende queste scatole in grado di dare una volumetria maggiore così da permettere l’installazione delle apparecchiature più diverse.

Ogni gamma di scatole di derivazione Bocchiotti PICO GWT 960″ offre poi una differente resistenza gli urti in funzione della dimensione (IK07 oppure IK08) ed è fornita completa degli accessori di fissaggio a parete così come delle piastre di fondo che però non rappresentano una novità essendo già state previste nell’offerta delle scatole di derivazione della linea precedente.

Tipi di cassette di derivazione

Quanti tipi di cassette di derivazione propone Bocchiotti? Una gamma completa in grado di soddisfare tutte le necessità, sia per l’installazione da incasso che da parete.

Perché creare la linea PICO GWT 960″ avendo già a disposizione tutta una gamma di scatole di derivazione Bocchiotti? Perché la nuova linea perfeziona la linea PICO già esistente migliorandone e completandone le qualità di posa in opera e di varietà di dimensioni, IP e resistenza gli urti.

Bocchiotti produce altro materiale per la posa di impianti elettrici? Certamente si, basta dare uno sguardo al suo catalogo on line per rintracciare tutto quello che occorre.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn