App video per antifurto wifi – Daitem

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

App video per antifurto wifiUna nuova frontiera della sicurezza: l’utilizzo di app video per antifurto wifi

 

 

 

 

 

 

Qual’è una delle maggiori paure degli Italiani?

Una delle prime paure espresse dagli italiani è quella di subire furti e rapine.

Di conseguenza uno tra gli obiettivi più importanti per le famiglie è quello di proteggere con efficacia la propria abitazione.

Quanto costa un antifurto casa?

Citando la fonte Prontopro, gli Italiani sono disposti a spendere una media di circa 1200 Euro per mettere in sicurezza la propria abitazione.

Come si calcola la spesa?

Prendendo come base un appartamento di 80 mq circa composto da 4 stanze tutte videosorvgliate,  sensori volumetrici sia esterni che interni, almeno una sirena esterna, la centrale di allarme ed il combinatore telefonico GSM.

La spesa è uguale per tutte le regioni di Italia?

Chiaramente la spesa può variare su base regionale, per esempio in Sicilia si attesta sui 950 Euro circa, mentre, in Friuli venezia Giulia il costo sale a circa 1500 Euro.

Sebbene sia disponibile una sitma dei costi, questa però non fa il paio in automatico con un allarme che protegga veramente.

Infatti non è la spesa in sé stessa che garantisce un buon sistema di protezione, ma di quanto mediamente viene stanziato a questo scopo dalle famiglie e come queste decidono di impegnare la cifra una volta stanziata.

Una nota positiva è che ad oggi l’investimento è detraibile nella dichiarazione dei redditi, ossia l’importo verrà recuperato dall’Irpef in 10 rate con cadenza annuale.

La protezione di una app video per antifurto wifi

Quali sono le ultime frontiere offerte dai sistemi di antifurto più “smart” e “hi-tech”?

Per offrire protezione e prevenzione gli antifurti vengono sempre più integrati con la videosorveglianza e con la videoverifica ed i sistemi di antintrusione vengono rivolti alla difesa personale.

Questa combinazione fa si che si venga preavvisati di eventuali avvicinamenti che possono essere considerati pericolosi.

Seppur moltiplicandosi i devices e le funzioni, è possibile gestire il tutto da remoto con un solo dispositivo, l’ormai inseparabile smartphone.

Un esempio?

Gazie ad un’unica app, Daitem Video garantisce la gestione del la videosorveglianza per gli esterni e gli interni integrata nel sistema di antifurto senza fili.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn